logo Comune di Vitulano
Risultati Consultazione

Elezioni Comunali 2018

Dati Provvisori suscettibili di modifica. I dati hanno puramente titolo informativo
Come si Vota

Per eleggere Sindaci e Consiglieri comunali, si vota con una sola scheda, di colore azzurro. Il nome di ciascun candidato a Sindaco è già riportato nella scheda, affiancato dal simbolo della lista o delle liste che lo appoggiano.
Per l'elezione dei Consiglieri Comunali, è possibile esprimere una sola preferenza, indicando il cognome del candidato prescelto accanto al simbolo della lista a cui appartiene. La preferenza non può essere espressa scrivendo il numero progressivo del candidato. I nominativi dei candidati alla carica di Consigliere si trovano negli elenchi affissi presso le sezioni elettorali. Vengono eletti i candidati che hanno ottenuto il maggior numero di preferenze, indipendentemente dalla loro posizione in lista.
Il Sindaco eletto resta in carica per 5 anni. Può ricoprire tale carica per un massimo di due mandati consecutivi.



Per scegliere il candidato alla carica di Sindaco, è sufficiente tracciare un segno sul simbolo della lista che lo sostiene. È inoltre possibile esprimere una preferenza, scrivendo nell'apposito spazio il cognome del candidato alla carica di Consigliere, appartenente alla lista collegata al Sindaco votato.
Non si può esprimere un "voto disgiunto", cioè votare un sindaco ed esprimere la preferenza per un candidato consigliere di una lista diversa da quella cui appartiene il Sindaco.
Sistema elettorale. Viene eletto Sindaco il candidato che avrà ottenuto  il maggior numero di voti. L'eventuale ballottaggio, dopo 2 settimane, si ha solo in caso di parità di voti tra i primi due candidati. Alla lista che appoggia il Sindaco eletto, vanno i 2/3 dei seggi disponibili. I restanti seggi vengono distribuiti proporzionalmente tra le altre liste.


  
Per rendere questo servizio migliore puoi inviare segnalazioni/suggerimenti a questo indirizzo
[Eleonline 2.0 rev 276 - gestione risultati elettorali ]